Il cibo spazzatura, la scelta preferita dagli utenti nel periodo di prova

Gli ordini di casa aumentano quando l'orario di esame arriva in due delle città universitarie della Spagna. A Madrid e Barcellona non esitate a consumare prodotti alimentari veloci mentre si preparano per una delle date più importanti dei loro anni come studenti.

“Come a casa, da nessuna parte”, viene spesso detto. Una frase che potrebbe essere applicata anche se si parla di cibo, più se si tratta di “madre” . Questo è ciò che molti giovani che anno dopo anno lasciano le loro città per fare il salto all'università devono pensare e perdere.

E se durante questi anni universitari lontano da casa e il cibo “reale”, i giovani cercano di sopravvivere con i tacchini congelati , tonnellate di pasta nelle loro diverse versioni e qualsiasi tipo di fast food , è durante il periodo di esame quando peggio sono gli studenti. Almeno quelli di Madrid e di Barcellona, ​​come dimostra uno studio di Deliveroo , una di quelle applicazioni di cibo che ti portano a casa, o ovunque, tutto quello che vuoi.

Sembra che gli ordini di casa del cosiddetto “cibo spazzatura” vedano che i loro numeri aumentano di quasi il 40% nei giorni in cui gli studenti universitari si sentono più stressati e stressati, dove trascorrono ore e ore di fronte a note e libri e nervi sulla pelle degli esami temuti. Essi sono gli hamburger e burritos gli alimenti che la maggior parte vogliono consumare i giovani in questi tempi più difficili della loro vita del college.

È tra gli studenti del CIU, la zona universitaria di Madrid , dove sono stati creati più ordini, in particolare di cibo greco o quesadilla e burritos , come una prima opzione, da alcuni dei piatti fast food locali messicani. È durante il fine settimana quando hanno più bisogno di questi cibi e le ore che hanno più fame – o la pigrizia di cottura – sono venerdì sera alle nove e dieci di notte .

È la gente di Barcellona che preferisce gli hamburger . Anche se, come la gente del posto, condividono anche il loro amore per il cibo messicano, ma in misura minore. E questo classico che non manca mai, è anche unito dai sapori dell'Italia e del Giappone. È cominciare e terminare la settimana, alle nove di notte, quando più richiedono questi alimenti.

Instagram riceve Halloween con molte nuove funzionalità, tra cui un superzoom

La famosa applicazione aggiorna molto presto il suo contenuto , un esempio di queste sono le cosiddette storie di Instagram (uno strumento che consente di pubblicare foto e video per un massimo di 24 ore per vedere i seguaci).

Questa volta, nel social network della fotografia per eccellenza vedrete come un nuovo set di maschere e adesivi Halloween invadono la tua fotocamera. Puoi diventare un zombie, trasformarti in un vampiro o un pipistrello e scomparirti in una misteriosa nebbia. Puoi anche dare un tocco finale alle tue foto o ai tuoi video con i nuovi e terrificanti adesivi. Queste nuove funzioni sono ora disponibili e potranno rimanere in applicazione fino al 1 ° novembre.

instagram

Ma la grande novità è chiamata superzoom , un nuovo formato che puoi godere e con cui puoi ingrandire automaticamente tutto ciò che vuoi, non solo, ma anche aggiungere una musica di suspense al tuo video per dare un tocco creativo.

instagram

Il costume di Puigdemont, il più adatto per questo Halloween

Non sai ancora cosa vuoi mascherare la notte della strega di quest'anno ? Beh, guarda, perché puoi essere 'il terrore delle ragazze' con questa geniale maschera .

Il presidente della Catalogna, Carles Puigdemont, non mancherà l'evento quest'anno per la notte di Halloween . Perché siamo così sicuri? Perché è esaurito!

Il costume di Puiglítico , chiamandolo nella Casa del Disguido, imita il leader di Junts Pel Sí e comprende una parrucca – per emulare i caratteristici occhiali da sole del presidente e la giacca . E costa 39,95 euro.

Superhumans migliorato grazie a nanomachine intelligenti nel 2040?

I rendimenti con AI ( Artificial Intelligence ) non smettono di offrire sorprendenti possibilità e teorie. È sempre più chiaro che l'AI probabilmente porterà con sé un rinnovamento tecnologico imminente. E sebbene sia capace di alcune cose straordinarie, non è ancora entrato nel palcoscenico della rivoluzione autentica. Tuttavia, diversi esperti stanno già diffondendo alcune previsioni interessanti.

John McNamara, è un inventore senior e il direttore dell'innovazione tecnologica presso IBM. Secondo il Comitato AI della Camera dei Signori del Parlamento del Regno Unito, intorno al 2040 i nanomachini di AI iniettati nel flusso sanguigno , creando esseri umani ” aumentati” dalla tecnologia, potrebbero essere una realtà. Secondo McNamara, nella loro documentazione scritta della carta potrebbero fornire enormi vantaggi medici , come la possibilità di riparare danni alle cellule, ai muscoli e alle ossa, e potrebbero perfino migliorare i frame biologici originali.

Oltre a questo, utilizzando la tecnologia che è già stata esplorata al momento attuale, possiamo rilevare in futuro la creazione di funzionalità avanzate che possono unire il biologico con il tecnologico. Se ci fosse un po 'di progresso, significa che anche la capacità cognitiva umana potrebbe essere migliorata , potenzialmente offrendo migliori capacità mentali , oltre ad essere in grado di utilizzare la tecnologia informatica per aumentare i nostri processi di pensiero.

McNamara non rimane in questo. Ha anche suggerito che se il nostro ambiente fosse stato anche arricchito da questa tecnologia, con nanomachine, AI, ecc., Potremmo connetterci e interagire con esso usando solo i nostri pensieri . Vale a dire che potremmo controllare la casa, l'auto, la televisione , il computer quasi come un Jedi. A questo punto, queste previsioni cominciano a diventare irreali, continuano a parlare come se fossero fantascienza nel senso che sono possibili, ma non in un periodo più o meno breve. Per McNamara, tutto va “per comprendere le forze fondamentali e gli ingredienti di base della materia, per unire tutte le equazioni che descrivono la meccanica quantistica e la gravità in una sorta di teoria unificata”.

Ma d'altra parte IBM ha chiare previsioni sulla tecnologia in un prossimo futuro e cose come mini laboratori medici su un chip per il 2022 sembrano già completamente ragionevoli. Sì, il 2040 è più lontano e l'incertezza è maggiore a quella distanza temporale. Tuttavia, dobbiamo prendere queste previsioni come una guida generale per dove siamo diretti, come segno di un futuro strano e emozionante che, anche se non importa quando sarà il presente, è chiaro che ha note di realtà che siamo a malapena a determinare .

robot

Dopo la sua previsione, McNamara ha sottolineato i problemi etici del salto tecnologico, poiché in un primo momento non sarebbe disponibile a tutti. Il fatto che gli esseri umani possono fondere con le macchine li renderebbe una razza di cyborg elitari. “Oggi, essere poveri significa non essere in grado di permettersi l'ultimo smartphone. Domani questo potrebbe significare la differenza tra un gruppo di persone che potenzialmente hanno un straordinario aumento della capacità fisica e cognitiva , della salute, della scadenza e di un gruppo molto più grande che non potevano permettersi “.

Ancora una volta, il conflitto di se la società è disposta ad AI di estendere tanto o no, riprende la forza. Ancora una volta le sue implicazioni sarebbero larghe e impossibili da prevedere a livello globale, quindi una comunicazione scientifica adeguata sarebbe stata una chiave qui. Il problema sarebbe davvero chi controlla esattamente l' AI in futuro ed è l'aspetto che gli esperti avvertono che è necessario guardare, facendo attenzione che sia sotto il controllo dei capi delle grandi organizzazioni, poiché se le tecnologie AI consentire l'elusione delle norme e delle regolamentazioni esistenti è probabile che beneficino le imprese a scapito dei singoli lavoratori.

Le celebrità catalane dicono dell'indipendenza della Catalogna

Questo pomeriggio il Parlamento catalano ha proclamato l'indipendenza della Catalogna . Abbiamo esaminato i social network, in attesa di quali attori , atleti , cantanti dicono … lasciando un po 'di lato ai politici, di cui già conosciamo il loro posizionamento.

Anche se dobbiamo ancora pronunciare celebrità che sempre fanno, abbiamo la reazione di persone come Jose Corbacho, Joaquín Prat, Eva Hache, Jordi Évole, Dani Mateo e Nuria Roca. Va ricordato che quest'ultima (Nuria Roca) è stata licenziata “senza alcuna ragione” di TV3.

Tristezza.

– Raul Gomez (@ RaulGomez82) 27 ottobre 2017

Un giorno i pantaloni di qui non credono alle frontiere, i pantaloni che credono che i plegats suono i millori … … https://t.co/68o6ybDehV

– SERGI AROLA (@ sergiarola68) 27 ottobre 2017

Stasera agisco a Vilafranca del Penedès (Barcellona) e domani a Caparroso (Navarra).
Ho un giro internazionale … pic.twitter.com/0l11UP2uX4

– Jose Corbacho (@josecorbacho) 27 ottobre 2017

Quina bogeria tot!

– nuria roca granell (@ nuriarocagranel) 27 ottobre 2017

LA SENSITA 'NELLE MIE OCCHI, PER UNA CATALONIA DESTROITA … pic.twitter.com/jDIx078krH

– ARAMIS FUSTEROFICIAL (@ ARAMISFUSTER1) 27 ottobre 2017

Volevo tutto questo.
E lo voglio ancora.
Noi persisteremo.
Siamo quelli che vogliono concordare.
Non dimentichiamo .https: //t.co/DRbYySFpUa

– Jordi Évole (@jordievole) 27 ottobre 2017

pic.twitter.com/9bH8KGa9qt

– Karmele Marchante B. (@KarMarchante) 27 ottobre 2017

Non ha avuto vergonya (non hai vergogna). pic.twitter.com/HvC30fK9xr

– Josep Pedrerol (@ jpedrerol) 27 ottobre 2017

Visca la Repubblica Catalana !!!

– Juanjo Puigcorbé (@jpuigcorbe) 27 ottobre 2017

Chiedo al resto della Spagna, il mio paese, di non dimenticare tutti noi, i catalani che rifiutano quello che è successo oggi nel Parlamento

– cristina cubero (@criscubero) 27 ottobre 2017

Come puoi dichiarare l'indipendenza con la metà dei catalani contro … e essere così felice. Molto democratico.

– Joaquín Prat (@PratSandberg) 27 ottobre 2017

O
“Abbiamo vinto … la tazza del cuore” https://t.co/pkIC6mbQBz

– Eva Hache (@eva_hache) 27 ottobre 2017

La cosa meravigliosa sarebbe quella di aggiungere tutto questo entusiasmo all'indipendenza alla costruzione di una Spagna migliore, meno corrotta, meno diseguagliata e più prospera.

– Dani Mateo (@DaniMateoAgain) 27 ottobre 2017

Wikipedia cambia informazioni sulla Catalogna, dove sembra già repubblica (non riconosciuta)

La dichiarazione di indipendenza catalana adottata dal Parlamento di questo venerdì ha innescato una cascata di reazioni sia nazionali che internazionali.

Uno dei primi a raccogliere gli eventi storici che accadono al momento in Spagna è stato sorpreso di tutta l'enciclopedia digitale Wikipedia.

L'iscrizione della Catalogna è stata aggiornata ed è ora dichiarata “nazione indipendente”. Tuttavia, la modifica non è durata a lungo perché pochi minuti dopo è tornata ad essere “una comunità autonoma spagnola”.

D'altra parte, nella voce in inglese è ancora catalogata come “Repubblica di Catalogna (non riconosciuta)”. Nel file tecnico della regione l'unico elemento spagnolo è quello di fissare la sua posizione territoriale.

La stessa ricerca in catalano indica che la Catalogna “è un paese europeo situato nel Mediterraneo occidentale” e nel suo specifico dossier tecnico che si tratta di un territorio rivendicato dalla Repubblica di Catalogna.

La Repubblica catalana è già in wikipedia pic.twitter.com/9bsD77LDZ5

– Cristina Sánchez. (@mujeralvolante_) 27 ottobre 2017

Quanto sono veloci in wikipedia pic.twitter.com/Gk4Nj4N1wr

– XaVi (@LoXabvi) 27 ottobre 2017

#DuiARV
Secondo Wikipedia, la cosa rimane la stessa .. pic.twitter.com/aKkc8jnr9L

– Andalussa (@ Andalussa3) 27 ottobre 2017

Twitter ripropone ancora un senso dell'umorismo durante la comparsa di Puigdemont

Dopo aver ritardato due volte l'aspetto, il presidente della Generalitat ha annunciato la sua decisione di rinunciare alla convocazione delle elezioni , lasciando al Parlameto catalano la forma di azione prima dell'applicazione dell'articolo 155.

Nei social network, questa situazione è stata una ragione sufficiente per fare tutti i tipi di assemblee e scherzi .

Sì, ma no, è così che siamo stati da quasi un mese … e quello che abbiamo lasciato.
Dovrà essere preso con l'umorismo. # Catalunya #Puigdemont #SIoNO #Cachondeo pic.twitter.com/axgrxZUmYz

– Manipulan (@NosManipulan) 26 ottobre 2017

#Puigdemont ha già un elicottero. Lo pilota come il Crazy Murdock nei suoi giorni migliori. pic.twitter.com/wiUitI1wOc

– Alberto Escudier (@AEscudier) 26 ottobre 2017

Ciao a tutti, vado a chiamarli ……. eleciiiiiiiioooooo … o noooooooo # 26Oct #Puigdemont pic.twitter.com/BJ5RFS0Ra1

– Con l'inchiostro !! 🇺🇸y🇮🇹 (@SoloNarrando) 26 ottobre 2017

😂😂😂😂😂😂 Puidemó volò pic.twitter.com/ATqkm8XipU

– Pablo (@paugabaldon) 23 ottobre 2017

Notificami quando #Puigdemont ti lancia guevos … ⏰⏰ pic.twitter.com/ff2LyyqZQe

– Carmen Jiménez (@ CarmenRj68) 26 ottobre 2017

# 155 il lupo sta venendo #puigdemont ha illuminato il ventricolo 😬😬😬😬 pic.twitter.com/Hx2Es2KKNq

– Mahon taxi (@taxismahon) 26 ottobre 2017

#Puigdemont è degno di Benny Hill pic.twitter.com/aOmPNpwOxK

– Jerezano Rancio (@JerezanoRancio) 26 ottobre 2017

La cosa di questo gentiluomo già tocca il esperpento #Puigdemont pic.twitter.com/Qa8eW0rHsx

– Ricardo Otero (@ricardotero) 26 ottobre 2017

Godetevi Puigdemont questo Halloween!

Non sai ancora cosa stai per mascherare questo Halloween ? Beh, guarda perché puoi essere 'il terrore delle ragazze' con questa geniale maschera .

Il presidente della Catalogna, Carles Puigdemont, non mancherà l'appuntamento quest'anno alla notte dei morti . Perché siamo così sicuri? Perché è esaurito!

Il costume di Puiglítico , chiamandolo nella Casa del Disguido, imita il leader di Junts Pel Sí e comprende una parrucca – per emulare i caratteristici occhiali da sole del presidente e la giacca . E costa 39,95 euro.

La foto di Callao prima della pedonale: una miscela di curiosità e nostalgia

La Gran Vía Madrilenian rimarrà così com'è (per il momento). Dopo che il Comune di Madrid ha annunciato che avrebbe chiuso definitivamente l'area al traffico fin dal Natale, il 5 ottobre scorso, rettificato.

Non sappiamo molto bene se questa idea è stata quella che ha portato l' utente di Twitter @AlvaroLario a condividere un'immagine della Plaza de Callao prima di essere pedestrianized, nel 2002 o no. Quello che sappiamo è che la foto è stata condivisa da più di 3.500 persone e ha ottenuto più di 5.500 coppie in soli due giorni. Ah, e che la gente è pro-pedestrianization.

Callao, prima della pedonale. pic.twitter.com/wXbfVTGkRY

– Alvaro Lario (@AlvaroLario) 23 ottobre 2017

A quella fonte mi ha lasciato una fidanzata.

– Diego (@ 99centimos) 23 ottobre 2017

Fucking fucking puttana

– Óscar Cuevas (@CuevasMoral) 24 ottobre 2017

Quale anno è?
Qualcosa che intuisco per il manifesto di Frida 🤣

– Lalo Barrera (@bararrera_lalo) 24 ottobre 2017

Ya. Così vivere la pedonale. Che orrore la bocca della metropolitana in mezzo a una rotanda con le automobili. Grazie!

– Lalo Barrera (@bararrera_lalo) 24 ottobre 2017

Non dirmi che un cocofobo del PP lo ha pedestrianizzato.

– Carlos Muñoz (@Ca_Mu_Ga) 23 ottobre 2017

Siamo fortunati che Gallardon non ha seppellito Callao!

– David Carrero Fdez-B (@carrero) 23 ottobre 2017

Benedetta pedonale

– Sergio López (@ sergiolm216) 23 ottobre 2017

La forma del cancello mi ha fatto assumere per anni che la piazza aveva una forma semicircolare. Ero scappato quando ho visto che non era rettangolare

– Antonio Rguǝz (@madridete) 23 ottobre 2017

Ho pedestrianizzato TUTTO. Con i treni molto cuquis e boschetti.

– Curro 🌹👑🌹 (@Currikitaum) 23 ottobre 2017

Mi sembra ancora oggi un luogo travolgente e che ho già cancellato dalla mia memoria il suo passato non cochófobo.

– mr_c (@ocinacm) 23 ottobre 2017

“Salva Jaén”, la parodia di “Guida Catalonia” che ti darà una risata

Dopo la potente portata del video di “Guida Catalonia” nei social network, molti utenti lo hanno condiviso o criticato. Tuttavia questa giovane donna ha deciso di parodizzare la versione di Òmnium Cultural .

“Salva Jaén, Aiutaci!” È la sequenza in cui Leticia López Aguilar imita la campagna e chiede aiuto alla provincia.

“È pronto a vedere una parodia di un video propagandistico. I fatti qui riportati sono falsi, egli avverte all'inizio. Ma qual è la richiesta della giovane donna?

Jaén è stato attaccato il 12 ottobre, dice Leticia. “Il governo spagnolo ha dispiegato migliaia di guardie civili per fermare tutto ciò che riguarda il nostro tempo libero e la cultura: hanno iniziato ad assalire la bottiglia, ma l'indifferenza della polizia locale ha permesso la bottiglia, paralizzando la fiera dovuta alla sporcizia”.

La sequenza, pubblicata su Youtube il sabato scorso, ha già raggiunto più di 83.000 riproduzioni, ed è stato ben accolto dagli utenti nelle reti sociali .

La cosa di Bertin è totale … https://t.co/hkbM4ZkoUt

– Carmen Rengel (@herblay_rengel) 25 ottobre 2017

COSA UN BUONO !! 😂😂. SALVA JAÉN, AIUTI! VOS PARODIA 'HELP CATALONIA, SALVA EUROPA' https://t.co/YegYTvP5pd via @YouTube

– David Gonzalez Egea (@DavidGoEg) 25 ottobre 2017

Jajajajajaaj è grande:
'Aiuta Jaén', la grande parodia di 'Guida Catalogna' https://t.co/2XZs96IPBd

– Cactus 🌵 🇪🇸 (@CactusRM) 25 ottobre 2017

Ho visto il video di Save Jaen e sembra meglio di quello di Help Catalonia xD

– Gofio no mi (@thatsmashit) 24 ottobre 2017

Non senza il mio olio d'oliva.
Grande #HelpJaen https://t.co/y4kOO8ymMP

– Mazinger Beta (@AlejandroAlboan) 23 ottobre 2017